skip to Main Content
Spedizione gratuita oltre i 60€

“La storia dei miei fumetti. L’immaginario visivo italiano fra Tarzan, Pecos Bill e Valentina”

32,00

di Antonio Faeti

Antonio Faeti è indubbiamente uno degli autori (con la A maiuscola) italiani di riferimento per quanto riguarda la storia delle immagini nei libri, colui che ha descritto sistematicamente per la prima volta un genere, quello dell’albo illustrato. Anche in questo libro la posta in gioco è alta: il mondo dei fumetti, dei fumetti di Faeti, che sono stati anche un po’ di tutti gli italiani, descritti in un gioco di rimandi tra il mondo soggettivo dell’autore e i gusti e le tendenze di una società. Di questa sua storia a fumetti, Faeti sottolinea il carattere inevitabile: non è stato lui a scegliere i fumetti, ma loro a scegliere lui. Da Nadir Quinto a Raffaele Paparella, da Jacovitti a Guido Crepax il professore Faeti cita e contestualizza i grandi autori di un passato che continua a vivere nel presente.

Esaurito

COD: 9788860368362 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Autore

Casa editrice

Back To Top