skip to Main Content
Spedizione gratuita oltre i 60€

A city behind the forest

48,00

di Albert Grondahl

1 disponibili

COD: 979-12-80177-06-3 Categorie: ,

Descrizione

Senza ombra di dubbio uno dei libri più belli degli ultimi anni.  Questo “A city behind the forest” lascerà in estasi molti di voi: sia che siate interessati alla relazione arte-psichiatria, sia che prediligiate l’aspetto documentaristico della fotografia, o che, più in generale, le vostre siano riflessioni intorno all’animo umano, alle sue rappresentazioni e desideriate addentravi nelle sue profondità, tanto oscure quanto illuminanti, questo libro fa per voi. Albert Grondahl, fotografo e artista danese, ha svolto un lavoro che non può che ispirare per la sua cura: ha unito diverse sue fotografie dell’Ospedale Psichiatrico Aarhus scattate intorno al 2018, immagini d’archivio dalla metà dell’Ottocento e opere d’arte all’interno del Museo ospitato dall’ospedale: la collezione Overtaci raccoglie infatti i disegni, dipinti e sculture dei pazienti dell’ospedale, un luogo dove, parafrasando il medico Johannes Nielsen, ci si prendeva cura delle persone nel loro interesse individuale, non di quello della malattia. Questo libro va ad arricchire enormemente la letteratura dedicata ad arte e psichiatria, volgendo il suo “sguardo sottile”, per citare uno dei testi imprescindibili in Italia sull’argomento, sull’ambiente come terzo educatore – per dirla con Loris Malaguzzi- e sull’arte come espressione delle complessità dell’animo umano, quando non anche terapia.

Informazioni aggiuntive

Autore

Casa editrice

Back To Top